L’ALLENAMENTO DELL’ADDOME

“Mi fai fare esercizi per gli addominali che mi facciano perdere grasso sulla pancia?”. Questa è la domanda che mi sento fare più spesso da uomini e donne che fanno il loro primo accesso in palestra. Chiunque farebbe di tutto per ridurre il giro vita e intravedere questa meravigliosa fascia muscolare. Purtroppo, nell’allenamento degli addominali c’è moltissima confusione e proprio per questo è meglio chiarire alcune cose. Prima di tutto, l’addome, essendo un muscolo, va trattato come tutti gli altri, quindi è sbagliato e addirittura controproducente fare tremila esercizi al giorno per tutti i giorni: sebbene gli addominali siano muscoli molto resistenti alla fatica, allenarli tutti i giorni non dà loro il tempo necessario per riparare le fibre muscolari, danneggiandole ulteriormente. Cosa ancora più importante dell’esercizio stesso è l’alimentazione: tutti gli esercizi del mondo non basteranno per mettere in mostra degli addominali avvolti dal grasso; gli esercizi, pur tonificando i muscoli, agiscono solo minimamente sul grasso.

Quindi come dovremmo comportarci?

– Curate l’alimentazione: l’adipe che copre gli addominali aumenta anche e soprattutto con le cattive abitudini alimentari;

– Allenatevi con metodo: allenare gli addominali 2 volte a settimana è più che sufficiente, alternandoli con esercizi multiarticolari e attività aerobiche in modo da non sovraccaricarli ma dandogli la possibilità di recuperare;

– Eseguite esercizi specifici per l’addome (preferendo quelli di contrazione isometrica come il Plank) dando sempre il massimo ma per un massimo di due/tre esercizi per seduta.

Inoltre, vi ricordo che affidarvi ad un bravo ed esperto Personal Trainer è sempre la cosa migliore: vi evita tanti problemi a livello salutare ma anche perdite di tempo.

Vincenzo Ferruzzi

 

 

 

 

Controlla anche

AMAZON PRIME VIDEO – LE ANTICIPAZIONI 2021, DALLE SERIE TV AI REALITY

Sarà sempre più difficile fare a meno di Amazon Prime Video anche in Italia. Se, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.